Dieci posti da visitare in Salento

Il Salento, terra di mare e di tradizioni, di muretti a secco e di ulivi centenari…state pensando di passare la vostra prossima vacanza nel sud della Puglia? Noi vi consigliamo almeno dieci posti da visitare prima di tornare a casa.

1- Lecce: soprannominata la capitale del barocco, nelle facciate delle sue chiese e dei suoi palazzi del centro storico rivive l’architettura e la maestria della lavorazione della pietra leccese.

Da visitare assolutamente, di giorno e di notte.

2- Otranto: è la località più a est dell’intera penisola, la prima che vede sorgere il sole ad inizio di ogni nuovo anno. Famosa per il mare stupendo e per il suo centro storico,

qui si trovano anche il Castello Aragonese, risalente al XV sec e la Cattedrale dei Santi martiri, stupendo esempio di stile romanico.

3- Gallipoli:  soprannominata “Perla dello Ionio”, Gallipoli è nota per le sue chiese barocche, i palazzi rinascimentali e la città antica racchiusa all’interno delle torri e collegata al borgo nuovo da un pontile di legno.

4- Santa Cesarea Terme: oltre al suo mare cristallino, Santa Cesarea è nota anche per le terme. Dalle sue quattro grotte sgorgano infatti sorgenti di acqua sulfurea ad una temperatura di 34 gradi, ideali per la cura delle malattie della pelle e delle articolazioni.

5- Castro:  altra località turistica che sorge sul versante adriatico, famosa per le sue particolari grotte marine, tra le più importati ricordiamo “la Zinzulusa”. 

6- Marina di Andrano: scendendo giù sulla strada per Tricase sorge questa piccola marina, nota per un’insenatura che conduce alla Grotta Verde, visitabile solo a piedi e durante la bassa marea.  

7- Roca: situata sul versante adriatico e nota per piccole calette e grotte affascinanti e tortuose, tra cui la Grotta Della Poesia.  

8- Il Ciolo:  scendendo giù verso Santa Maria di Leuca troviamo questa profonda roccia scavata dall’acqua del mare. I più coraggiosi usano il punto più alto della roccia per tuffarsi, provando l’ebbrezza di immergersi nel blu del mare del Salento. 

9- Porto Badisco: Virgilio scelse questo luogo come primo approdo di Enea in fuga da Troia.

Acqua cristallina circondata da rocce, al centro della baia sorge anche una piccola spiaggetta.  

10- Centro storico di Specchia:  situato nel profondo sud, il centro storico di questo piccolo paese del Salento è stato inserito tra i “Borghi più Belli d’Italia”. Stradine strette e sinuose, qui si respira ancora l’architettura spontanea e la “vita di paese”.

Commenti